CASHBACK Rate condominiali. Come e Quando usufruirne.



 

L'introduzione del CashBack risulta essere senza dubbio un'ottima soluzione per abbassare i costi effettivi delle nostre spese mensili in periodo di pandemia.

E' bene sapere però che, per quanto riguarda i condomini, non vi è sempre libero accesso a questo servizio.

Vediamo nel dettaglio QUANDO e COME poter usufruire del servizio di CashBack per le rate condominiali.


Iniziamo rimarcando un punto fondamentale. Per ogni tipo di dubbio, quesito o problema è consigliato rivolgersi sempre ed esclusivamente al vostro amministratore di condominio. Egli saprà darvi le giuste risposte inerenti alla situazione del vostro condominio e consigliarvi le migliori soluzioni per voi.


Quando un condominio può o non può accedere al CashBack di Stato?


I condomini aventi come amministratore un professionista obsoleto, non aggiornato e legato ancora al vecchio modus operandi di questa professione non potrà di certo farvi ottenere il servizio di CashBack perchè, per l'appunto, non adeguato al nuovo concetto di amministrazione di condominio.

Al contrario, un amministratore di condominio 2.0, per così dire, che utilizza quindi tutti gli strumenti evoluti della gestione immobiliare/condominiale, potrà sicuramente venire incontro a queste vostre esigenze.

I pagamenti effettuati con dispositivi come SumUp per esempio risultano essere ottime soluzioni per avere accesso al CashBack.



Quando e Quanto si può recuperare effettivamente dal servizio di CashBack di Stato.


Il rimborso del CashBack di Stato ammonta al 10% della rata condominiale fino ad un massimo d'importo pari a 15,00 euro a rata. Questo significa che a fronte di almeno 50 pagamenti nell'arco di un semestre verrà rimborsato il 10% fino a un massimo di 150 euro.

L'effettiva erogazione della somma sul conto corrente personale avviene dopo 60 giorni.


Per aderire al CashBack occorre seguire 3 semplici passaggi:

  • Avere una identità digitale SPID+

  • Registrarsi sull'app IO dei servizi pubblici

  • Indicare l'Iban personale su cui ricevere i rimborsi

Come detto sopra, il programma di CashBack di Stato si divide in semestri, quali:

  • 01/01/2021 - 30/06/2021

  • 01/07/2021 - 31/12/2021

  • 01/01/2022 - 30/06/2022


 

Quindi per concludere...

Le vostre spese condominiali possono essere alleggerite dal servizio di CahBack di Stato di un buon 10% totale ogni anno.

Anche se poco, questo rimborso può costituire comunque un valido aiuto per tutte quelle famiglie che in periodo di pandemia si sono viste scomparire tutte le loro certezze.

Speriamo di esservi stati di aiuto con questo breve post.


Scrivici per avere maggiori informazioni















4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti